Sede Dirigenza e Licei
Sede Alberghiero
Sede Alberghiero - laboratori sala e cucina

 

 

http://hubmiur.pubblica.istruzione.it/web/istruzione/pon/2014_2020

Programma Operativo Nazionale

Per la Scuola

competenze e ambienti per l’apprendimento

Programmazione 2014 – 2010 (FSE – FESR)

Il Programma rientra nella Strategia dell'Unione Europea UE 2020 per una crescita intelligente, sostenibile e inclusiva.

Tra gli obiettivi vi è quello di promuovere una crescita intelligente basata sulla conoscenza e sull'innovazione per innalzare e adeguare le competenze dei giovani rendendoli in grado di competere anche a livello internazionale.

In quest'ottica il PON "Per la Scuola - competenze e ambienti per l'apprendimento" contribuisce a contrastare la dispersione scolastica e a migliorare il sistema di istruzione a livello qualitativo. Per rendere maggiormente attrattivi gli istituti scolastici è in atto il potenziamento degli ambienti per l'apprendimento mediante l'innovazione e la digitalizzazione della scuola.

_____________________________

1.  PON LAN/WLAN - Progetto 10.8.1.A2 FESR-PON-PI-2015-15

Progetto PON FESR prot.n.AOODGEFID/9035 del 13/07/2015

Avviso pubblico rivolto alle Istituzioni Scolastiche statali per la realizzazione, l’ampliamento o l’adeguamento delle infrastrutture di rete LAN/WLAN.

Il progetto presentato dall’I.I.S.BOBBIO è stato finanziato.

I fondi ottenuti saranno utilizzati per potenziare la rete WiFi della sezione Alberghiero e la didattica in classe attraverso l’uso delle nuove tecnologie.

Bando

1.Progetto (piano_2118_1_TOIS03300V_20151005134838)

2.Lettera autorizzazione progetto

3.Dettaglio CUP

4.Disseminazione progetto

5.Responsabile del progetto

6.Iscrizione Programma Annuale

7.Bando interno selezione progettista collaudatore

8.Graduatoria provvisoria progettista e collaudatore

9.Incarico collaudatore interno

10.Incarico progettista interno

11.Determina a contrarre

12.RDO n. 1146110

13.Stipula RDO n. 1146110

14.Oda n.  3043949 - ordine suppletivo

15.Ordine spese  pubblicità

16.Verbali di collaudo forniture RDO

17. Verbali di collaudo forniture ODA

 

_____________________________

2.  PON AMBIENTI DIGITALI - Progetto 10.8.1.A3-FESRPON-PI-2015-27

Avviso pubblico rivolto alle Istituzioni Scolastiche statali per la realizzazione di ambienti digitali.
Asse II Infrastrutture per l’istruzione – Fondo Europeo di Sviluppo Regionale (FESR) - Obiettivo specifico - 10.8 – “Diffusione della società della conoscenza nel mondo della scuola e della formazione e adozione di approcci didattici innovativi” –      Azione 10.8.1 - Interventi infrastrutturali per l’innovazione tecnologica, laboratori professionalizzanti e
per l’apprendimento delle competenze chiave.

Il progetto presentato dall’I.I.S.BOBBIO è stato finanziato.

1.Bando

 

2.Progetto (piano_2118_1_TOIS03300V_20151005134838)

 

3.Lettera autorizzazione progetto

 

4.Dettaglio CUP

 

5.Disseminazione progetto

 

6.Responsabile del progetto

 

7.Iscrizione Programma Annuale

 

8.Bando interno selezione progettista collaudatore

 

9.Graduatoria provvisoria progettista e collaudatore

 

10.Incarico collaudatore interno

 

11.Incarico progettista interno

 

12.Determina a contrarre

 

13.RdO_1255690_RiepilogoPA

 

14.Stipula RDO n. 1255690

 

15. Determina a contrarre Oda

 

16. ODA n. 3351678

 

17.Verbali di collaudo forniture ODA

 

18.Ordine acquisto etichette inventario  - Spese  pubblicità

 

19.Ordine acquisto targa edificio

 

20. Assunzione incarico direzione

 

21.Incarico personale interno DSGA

 

22. Incarico personale interno Ass. Amm.va

 

 

_____________________________

3. PON LICEI SPORTIVI

Asse II - Infrastrutture per l’istruzione – Fondo Europeo di Sviluppo Regionale (FESR) -

Obiettivo specifico – 10.8 – “Diffusione della società della conoscenza nel mondo della scuola e

della formazione e adozione di approcci didattici innovativi”

Azione 10.8.1 Interventi infrastrutturali per l’innovazione tecnologica, laboratori di settore e per l’apprendimento delle competenze chiave.

Avviso pubblico per la dotazione di attrezzature per impianti sportivi nei licei scientifici a indirizzo sportivo e per la realizzazione di laboratori musicali e coreutici nei relativi licei –

Prot. n. AOODGEFID/1479 del 10.02.2017

Il presente progetto nasce dall’esigenza di realizzare un importante percorso di tutela e prevenzione della salute e insieme di migliorare e ampliare la disponibilità di spazi, attrezzature e tecnologie fruibili dalla sezione liceale sportiva e non solo, poiché gli impianti sportivi propri della scuola sono utilizzati anche dalle altre classi e da associazioni sportive locali che ne fanno richiesta per l'uso extrascolastico pomeridiano.

Con il finanziamento richiesto si desidera:

  • completare l'allestimento di un'aula 'multimediale' per le lezioni interattive di scienze/biologia, la visione e il commento di filmati, la fruizione di seminari e lezioni anche trasmesse in streaming
  • potenziare la dotazione dei locali fitness per il rinforzo muscolare, esterni alla palestra ma interni alla scuola, con dispositivi che consentano di svolgere test fisici e misurazioni delle prestazioni, per continuare a migliorare lo sviluppo delle competenze dal punto di vista anatomico-fisiologico, nell'ottica di un "programma salute e benessere" che non può essere disgiunto dalla pratica sportiva
  • migliorare e potenziare la dotazione di attrezzi della palestra coperta
  • migliorare e potenziare le disponibilità offerte dallo spazio all'aperto nel parco annesso alla scuola  (campo da calcetto, pista di atletica, spazi erbosi per la pratica di sport di squadra)

 

Il progetto intende promuovere:

  • l’analisi critica dei fenomeni sportivi, la riflessione metodologica sullo sport, con la predisposizione di ambienti adatti alla discussione e alla rielaborazione collettiva
  • la conoscenza e la pratica di diverse discipline sportive, grazie al potenziamento degli spazi scolastici destinati alla pratica sportiva, la maggiore disponibilità di strumenti e attrezzature per variare l'offerta formativa, il legame forte esistente tra sport e uno stile di vita sano e responsabile
  • una modalità di apprendimento collaborativo, che possa coinvolgere in rete anche studenti di altri Istituti
  • l’accesso a informazioni, risorse, software, materiali didattici free reperibili on line, o predisposti dagli stessi  docenti, nell’ottica della strategia della “flipped classroom”, che consente di affrontare in autonomia, a casa, le attività di studio teorico e svolgere in classe le esercitazioni pratiche sotto la guida del Docente-Facilitatore dell’apprendimento
  • l’integrazione degli allievi con bisogni educativi speciali, che potranno aver accesso a risorse e materiali adeguati e strumenti stimolanti per il loro percorso educativo
  • il miglioramento del profitto e nella motivazione degli allievi nello studio

 

1.Bando

 

2.Progetto (piano_2118_1_TOIS03300V_20151005134838)

 

3.Lettera autorizzazione progetto

 

4. Dettaglio CUP

 

5. Disseminazione progetto

 

6. Assunzione incarico RUP

 

7. Decreto assunzione bilancio

 

8. Dispone validazione griglie punteggi per bando progettista/collaudatore

 

9. Bando progettista/collaudatore

 

10. Graduatoria progettista/collaudatore

 

11. Incarico esperto progettista

 

12. Incarico esperto collaudatore

 

13. Determina per acquisto Targhe

 

14. Ordine per acquisto Targhe

 


 

_____________________________

4. PON INCLUSIONE  SOCIALE

Fondi Strutturali Europei – Programma Operativo Nazionale “Per la scuola, competenze e ambienti per l’apprendimento” 2014-2020.
Avviso pubblico “Progetti di inclusione sociale e lotta al disagio nonché per garantire l’apertura delle scuole oltre l’orario scolastico soprattutto nella aree a rischio e in quelle periferiche”.
Asse I – Istruzione – Fondo Sociale Europeo (FSE).
Obiettivo specifico 10.1. – Riduzione del fallimento formativo precoce e della dispersione scolastica e formativa. Azione 10.1.1 – Interventi di sostegno agli studenti caratterizzati da particolari fragilità, tra cui anche persone con disabilità (azioni di tutoring e mentoring, attività di sostegno didattico e di counselling, attività integrative, incluse quelle sportive, in orario extrascolastico, azioni rivolte alle famiglie di appartenenza, ecc.).

L'attenzione alle necessità degli studenti, all'integrazione di culture differenti e di diverse modalità di apprendimento ha convinto Dirigente e Docenti a presentare una proposta di lavoro dedicata alle fasce più deboli della popolazione scolastica e quindi soprattutto indirizzata alla sezione professionale, per migliorare la qualità dell'offerta formativa e la percezione della scuola come ambiente accogliente che stimola interesse, partecipazione e senso di appartenenza anche negli allievi meno motivati e soggetti a insuccessi e ripetenze. La sezione liceale vede la progettazione di un solo modulo, volto a consolidare conoscenze di base della lingua italiana attraverso attività di ricerca testuale, scrittura, lettura e rielaborazione dei contenuti, con modalità attive e l'uso di strumenti informatici. Si desidera sperimentare il portfolio come strumento per la conoscenza di sé e la maturazione delle personali aspettative, per consolidare le proprie capacità espressive e saper leggere i propri interessi e aspirazioni riguardo al futuro.

Per quanto riguarda la sezione professionale, invece, la proposta progettuale verte essenzialmente su attività fortemente socializzanti e aggregative. Le proposte di arricchimento culturale ruotano tutte intorno alla cultura del cibo, fondamentale per l'indirizzo alberghiero. Sovente i ragazzi che si iscrivono alla sezione professionale pensano a un indirizzo scolastico prevalentemente pratico e si scontrano presto con la mole dell'impianto delle materie di studio; la sfida è ricucire la frattura e riavvicinare gli allievi più demotivati allo studio attraverso approcci laboratoriali e di apprendimento collaborativo, che non sempre possono essere attuati nel corso delle normali lezioni curricolari, per via della numerosità degli allievi, della carenza di spazi, della presenza di un solo docente sulla classe.

La possibilità di agire oltre l'orario scolastico, in compresenza tra Docenti, con finalità non strettamente valutative, ma fortemente formative e anche ludiche, dedicando più tempo al dialogo, al contatto e alla  conoscenza dei singoli, con una maggiore attenzione alle loro difficoltà, permette di agganciare anche affettivamente allievi poco motivati, migliorando la loro percezione della scuola come luogo fisico e come comunità di persone. Inoltre, si vogliono intensificare l’accesso a informazioni, risorse, software , materiali didattici “open source” reperibili on line, la conoscenza e l'uso corretto delle tecnologie multimediali che risultano quanto mai necessarie a questi allievi che, in maggioranza, al termine del loro percorso scolastico, si trovano ad affrontare l’inserimento in un mondo lavorativo in continua evoluzione, che richiede competenze sempre aggiornate e immediatamente spendibili. Il modulo destinato ai genitori intende avvicinare il mondo della scuola con quello delle famiglie, usando come 'ponte' il cibo, visto come elemento di condivisione, dialogo, cultura, tradizione.

1. Bando

2. Progetto (piano_18851_00010_TOIS03300V_20161123134219

3. Lettera autorizzazione progetto

4. Dettaglio CUP

5. Disseminazione progetto

6. Decreto assunzione Bilancio

7. Incarico RUP

8. Avviso selezione allievi

9. Richiesta collaborazione ATA

10. Bando selezione personale interno (formatore, tutor, figura agg.)

11. Bando selezione personale interno (Valutatore, figura supporto)

_________

 

 

 

 

 

 

Accesso Registro elettronico

Albo on line

albo on line

 

Dove siamo

SEDE  LICEO,  DIRIGENZA e  SEGRETERIE

via Valdocco 23 - 10041 Carignano (TO)

  • Telefono: +39 011 9692329     -  +39 011 96 95 106
  • E-mail:  Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
  • PEC: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

_____________________________________________

SEDE  ALBERGHIERO

via Porta Mercatoria 4/B - 10041 Carignano (TO)

  • Telefono: +39 011 9690670

Inizio